Le Cucine di Casa Nostra

Le Cucine di Casa Nostra

martedì 28 maggio 2013

Crostata con mousse di cioccolato bianco crumble di nocciole e fragole

'Giorno a tutti!!
Eccomi tornata con una crostata che alla vista era molto buona, ma a mio gusto insomma, la prossima volta penso che non farò la mousse al cioccolato bianco ma una ganache piuttosto, la preferisco come consistenza oppure mi limito a scioglierlo con la panna e farlo poi raffredare..vedremo magari mi date qualche dritta anche voi!

Ma ora passiamo alla ricetta in realtà il crumble l'ho copiato da qui http://lafucinaculinaria.blogspot.it/2013/02/nevica-namelaka-e-mousse-al-cioccolato.html
e la ricetta della mousse da qui: http://cakesblues.weebly.com/torte1.html
Per la frolla invece è un altra storia, ogni cuoco si sa ha delle ricette segrete e questa lo è per me, ci è stata passata da una persona che però ha fatto promettere di non divulgarla, e così ho deciso di rispettare il suo volere, ma in internet ce ne son comunque di veramente valide!

Ingredienti:

Per il crumble:
50 gr di farina
50 gr. di zucchero di canna
50 gr. di nocciole tritate
50 gr. di burro fuso

Per la mousse:
460 gr di panna da montare
5 gr. di agar agar o 6 di gelatina
230 gr. di cioccolato

Procedimento:

Per prima cosa fare il crumble mischiando tutti gli ingredienti insieme fino a far diventare una consistenza granulosa, mettere a riposare in frigo per qualche ora, oppure se come me non avete tempo mettere nel freezer finchè il forno si scalda, dovrete portarlo a 180°, dopodichè rivestire con carta forno una pirofila, mettere sopra il crumble e cuocere per circa 15 min.

Nel frattempo preparare la base per la crostata visto che deve riposare in frigo una mezz'oretta circa prima di essere usata.

Finchè la frolla si riposa e il crumble si raffredda, preparare la mousse facendo bollire 120 gr. di panna, al bollore spegnere ed aggiungere la gelatina precedentemente ammollata.
Versare poi la panna sul cioccolato bianco tritato molto fine e mescolare con una frusta finchè il cioccolato si scioglie.
Lasciar riposare a temperatura ambiente finchè non si sarà freddato e a questo punto aggiungere i restanti 340 gr di panna montata con movimenti dall'alto al basso per non somtare il composto.

Procedere poi a comporre la crostata versando una parte di mousse sul fondo aggiungendo poi il crumble e coprendo con la restanta mousse, aggiungere poi le fragole precedentemente lavate e tagliate..et voilà ecco il dolce pronto da mangiare!
Lo ammetto è un pò lunghetto però il risultato è buono!!

Ciao a tutti e alla prossima!!