Le Cucine di Casa Nostra

Le Cucine di Casa Nostra

venerdì 19 luglio 2013

Omelette al prosciutto

Buon venerdì a tutti!
Eh sì, finalmente è di nuovo venerdì, il giorno della settimana che preferisco, anzi la parte che preferisco è il venerdì sera perchè poi c'è il sabato e la domenica e il relax mentale cresce..

Oggi vi posto una ricetta che volendo perchè no si può usare anche per una colazione alternativa, salata.
Forse è uno dei piatti più semplici della cucina francese, e io non l'avevo mai provata, anzi fino a prima di assaggiarla mi chiedevo che cosa mai avesse di diverso da una normale frittata piegata a metà..bè il diverso ce l'ha eccome il gusto non centra nulla, e da ora la farò molte altre volte di sicuro!

Il bello che in realtà ci puoi mettere dentro un pò quello che preferisci, oppure semplicemente così piegata senza nulla dentro, forse la più classica è con prosciutto e formaggio, ma non mangiando formaggi e avendo del cotto da finire in casa ho optato per quello, e così ho combinato in davvvero 5 minuti il mio pranzo di ieri!

Ingredienti x 1:

Due uova
Sale
Un tochetto di burro
Prosciutto cotto (quanto dipende un pò dai gusti)

Procedimento:

Far sciogliere il burro su una padella, nel fratempo mischiare ma non eccessivamente le uova con il sale, i tuorli e gli albumi non si devono amalgamare proprio del tutto come invece è per la frittata.
Quando il burro inizia a sfrigolare versare le uova e far cuocere, le omelette vanno cotte esclusivamente da un lato, più la lascerai li più si cuocerà anche l'altro lato, a me piace cotta e quindi l'ho lasciata li un pochino, se invece volete  farla come dicono loro 'bavosa' basta cuocerla un po meno, ora i minuti non li ricordo ma dipende dal vostro gusto.
Una volta cotta, spegnete il fuoco,  mettete il prosciutto su metà e piegatela.
Ed ecco la vostra omelette pronta da mangiare e buona buona!!

Alla prossima! Kiss.