Le Cucine di Casa Nostra

Le Cucine di Casa Nostra

mercoledì 20 novembre 2013

Pizza con Pasta madre

Ciao a tutti!
Oggi vi posto la nostra cena di ieri sera..la Pizza!!! Si ma non la solita pizza, questa volta l'ho fatta con la ricetta tratta dal libro La Pasta Madre, e cioè con il Poolish appunto di p.m.
certo ci vuole un pò di pazienza perchè si inizia la sera prima ma il risultato è davvero soddisfacente!

Ingredienti:

Per il poolish

120 gr. di p.m. rinfrescata la sera prima
160 gr. di acqua tiepida
120 gr. di farina manitoba

Per l'impasto

40 gr. di farina manitoba
380 gr. di farina '0'
180 gr. di acqua tiepida
14 gr. di sale
22 gr. di olio

Procedimento:

Per prima cosa ho fato il poolish facendo sciogliere bene bene io ho usato una frusta a mano, la p.m. con l'acqua, ho aggiunto poi la farina e ho continuato a mischiare fino ad ottenere un impasto omogeneo, resterà abbastanza liquido.
A questo punto coprirlo con la pellicola trasparente e lasciarlo li a temperatura ambiente per circa 10 ore.
Questo è poi il risultato che ho ottenuto

















Trascorse le 10 ore, quindi io per le 17 (visto che il poolish l'avevo fatto alle 7 di mattina) ho messo il poolish nella planetaria ed ho aggiunto gli altri ingredienti, quindi farine acqua sale e olio ed ho fatto impastare per circa 5 min, se lo fate a mano ci vorrano almeno un 10 min.
Otterremo un panetto sodo e omogeneo.

A questo punto ho coperto nuovamente con pellicola (io l'ho lasciato direttamente dentro la ciotola della planetaria) e lascaito lievitare a temperatura ambiente per un oretta e mezza.

Trascorso il tempo ho ripreso in mano l'impasto e ho fatto una serie di pieghe e ho rimesso a lievitare nella ciotola per un'altra oretta, questa volta coperto con una pezza umida.

Passata l'ora ho diviso l'impasto in 4 palline di circa 250 gr. ciascuna, eccole qui


 
Ho steso le pizze un pò con le mani e un pò con il mattarello perchè ad un certo punto ci stavo litigando, avranno circa un diamtero dai 22 a 25 cm.
 
Infornato poi, e per questo ho usato una tecnica suggeritami da Monica, una ragazza che ha partecipato al corso, che mi ha detto di cuocerla direttamente sulla carta forno a contatto con la parte sotto del forno niente griglie niente teglie, a 220° per circa 5/6 min.
E questo è il risultato!
 
Devo dire che non hanno fatto per nulla sete pur essendoci anche dello speck e non sono state nemmeno pesanti, pur diciamolo avendone mangiata alla fine una e mezza a testa visto che il piccolo ha mangiucchiato solo.
E quindi..promossa a pieni voti!!