Le Cucine di Casa Nostra

Le Cucine di Casa Nostra

lunedì 22 ottobre 2012

Macarons Semplificati

Dopo la prima disastrosa prova per fare questi meravigliosi dolcetti francesi, ho optato per la ricetta chiamiamola semplificata, senza quindi fare la meringa, ma ora dovrò assolutamente provare fino alla riuscita anche della versione originale del mitico Hermè.
Iniziamo dal fatto che sconsolata perchè non sono riuscita a trovare la farina di mandorle ho deciso di farmela in casa prendendo delle mandorle sgusciate e tritandole, ok il risultato non è finissimo come la farina comprata...ma nemmeno così male!

Mi raccomando gli albumi devono essere stati in frigo per due giorni coperti da pellicola, io li ho messi in un bicchiere coperti da pellicola, e devono essere tirati fuori qualche ora prima di utilizzarli io li ho lasciati fuori un paio d'ore perchè non avevo altro tempo, ma se riuscite a lasciarli fuori di più meglio.

Ma ora bando alle ciance ed ecco la ricettina:

Ingredienti:

220 gr. di zucchero a velo
120 gr. di farina di mandorle
90 gr. di albume
30 gr di zucchero semolato
Un pizzico di sale
3 gocce di limone

Procedimento:

Montare a neve ben ferma gli albumi, aggiungere poi il pizzico di sale e le 3 gocce di limone, portando poi le fruste al minimo aggiungere lo zucchero semolato.
Nel frattempo mischiare e passare al setaccio la farina di mandorle con lo zucchero a velo, e aggiungere in 3-4 riprese agli albumi, mischiare poi dal basso verso l'alto.


 
 
Mettere il composto in una sacca a poche con la bocchetta larga e fare dei tondi su una placca coperta da carta forno, per tenere ferma la carta forno potete metter sotto un pò del composto.
Far riposare poi circa un oretta e infornare a 160° per circa 15 min. dipende poi dal tipo di forno, il mio è ventilato.
Una volta cotti lasciar raffreddare per un altra oretta, poi staccarli e mettere su una metà la crema, e coprirli con un altra metà, io per farcirli ho usato una crema al burro con della ricotta, perchè avevo quello da finire in casa, ma potete usare tranquillamente una ganache al gusto che preferite, la più classica sicuramente è quella al cioccolato.
 
Una volta pronti metterli in frigo, e se mangiati il giorno dopo son ancora più buoni!