Le Cucine di Casa Nostra

Le Cucine di Casa Nostra

martedì 4 marzo 2014

Crostata al limone e cioccolato

Eccomi, come promesso con un'altra ricetta dolce.
Premetto già, però, che la foto fa proprio ma proprio schifo, ma ero di corsa e non ne ho fatte altre, e metterne nessuna non fa parte di me, visto che io per prima non sopporto le ricette senza foto...e quindi dovrete sorbirvi questo obrobrio che fa tutt'altro che voglia, ma invece vi  assicuro che il gusto è molto molto buono!!

La crema al limone l'ho estrapolata da una famosissima ricetta del maestro De Riso le mitiche 'delizie al limone' che sono una meraviglia anche se molto laboriose.. ma ora passiamo agli ingredienti (io ho usato una tortiera piccolina e mi è avanzata un pò di pasta con la quale ho fatto dei biscotti)

Ingredienti:

Per la frolla:
200 gr. di farina
100 gr. di zucchero
100 gr. di burro
1 uovo

Per la crema al limone:
3 tuorli
40 gr. di zucchero
succo di un limone
40 gr. di burro

Per la crema pasticcera al limone:
180 gr. di latte
80 gr. di panna da montare
6 tuorli
60 gr. di zucchero
15 gr. di maizena
1 pizzico di sale
scorza di un limone
un bacello di vaniglia

gocce di cioccolato

Procedimento:

Per prima cosa fare la frolla mischiando la farina con lo zucchero, unendo poi l'uovo e il burro ammorbidito, impastare fino ad ottenere una consistenza liscia ed omogenea, formare una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla a riposare in frigo per almeno una mezz'oretta.

Preparare poi la crema al limone, montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere poi il succo del limone continuando ad amalgamare un altro pò con le fruste.
Trasferire tutto su un pentolino a fuoco basso, e far addensare continuando a mischiare in modo che non si attacchi, per questa operazione ci vogliono davvero pochi minuti; far raffreddare un pochino e aggiungere il burro, amalgamarlo e coprire la crema con la pellicola a contatto.

Preparare a questo punto la crema pasticcera, far bollire in una pentola il latte con la panna  la scorza del limone e la vaniglia,  montare nel frattempo i tuorli con lo zucchero, una volta montati aggiungere la maizena e il pizzico di sale.
Aggiungere il latte filtrandolo con un colino e mischiare, riportare poi il tutto sul fuoco, e far addensare la crema continuando a mischiare, coprire anche questa con pellicola a contato e far raffreddare.

Prendere la frolla dal frigo e stenderla nella teglia imburrata e infarinata, tenendone da parte un pochino per fare le classiche striscioline.
Cuocerla vuota bucherellandola con la forchetta per evitare che la pasta cresca e coprirla da carta forno e fagioli o altri legumi secchi in forno a 180° per circa 10 min.
tirarla fuori e mettere la crema, ottenuta mischiando le due creme (al limone+pasticcera) e le gocce di cioccolato, e mettere sopra le strisce ottenute dalla pasta che avevamo messo da parte, rimettere in forno per altri 10/15 min. ed ecco pronta la vostra crostata al limone e cioccolato.
Sembra lunga leggendo ma in realtà è davvero molto semplice!

Ciao e alla prossima ricetta...salata questa volta!   ;)

Ps. ecco la terribile foto